>

Indagini su infedelt coniugali e relazioni extraconiugali

CLIENTE: Il cliente nutre forti sospetti nei confronti del coniuge. Egli infatti ha motivo di credere che il marito abbia un'altra relazione in quanto nell' ultimo periodo ha modificato il proprio comportamento. Si manifesta infatti particolarmente euforico e gentile e pone maggiore attenzione sia alla cura del suo look personale sia agli abbinamenti nel vestire. Ma nella sfera privata sfuggente o distaccato. Per di pi, tiene sempre a portata di mano il suo cellulare e posandolo incustodito soltanto quando spento. Non rispetta i soliti orari di uscita o di rientro, fornendo come giustificazione ritardi al lavoro o appuntamenti d'affari che si protraggono pi del dovuto.

FINALITA': Raccolta di elementi di prova atti a dimostrare l'infedelt del marito nell'ambito della definizione della causa di separazione personale dei coniugi.

INTERVENTI: Decidiamo, in accordo con la cliente di monitorare, in orario serale e per un'intera settimana, gli spostamenti del marito per verificare l'effettiva esistenza di una relazione extraconiugale. Gi nella serata di luned, alla chiusura dell'ufficio, avviene l'incontro tra l'indagato e una donna sospetta con cui si scambia sguardi complici e gesti affettuosi pubblicamente. Si effettuano gli accertamenti del caso e verifichiamo l'indirizzo di residenza della donna. Qui accertiamo che vive da sola. Nei giorni successivi vediamo l'indagato recarsi e trattenersi all'interno di tale abitazione. I controlli proseguono per un intera settimana fino al week-end in cui, grazie alla complicit della cliente, alla quale suggeriamo di lasciare la citt con una scusa, riusciamo a scoprire che l'uomo ha progettato di trascorrere il fine settimana fuori citt. Predisponiamo pertanto i controlli e riusciamo a documentare, tramite pedinamento, che i due trascorrono un intero fine settimana in una localit sul mare, dove hanno prenotato un albergo.

ESITI: Abbiamo documentato mediante supporti video-filmati ogni attivit, acquisendo materiale utile per la causa di separazione che la moglie ha deciso avviare, portando in giudizio le prove acquisite. Il nostro contributo, ha permesso cos alla moglie di tutelare legalmente i suoi diritti e quelli dei due figli, in et scolare.

TORNA A CASE HISTORY